Play off, Forte in semifinale

0

FORTE DEI MARMI – PalaForte . Sabato 13 maggio 2017 ore 20:45 B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi- Carispezia Hockey Sarzana Gara 3 quarti di finale playoff 2016/2017

B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi- Carispezia Hockey Sarzana
Ritorno quarto di finale playoff 2016/2017
B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi: Gnata, Stagi, Motaran, Maggi, Cinquini, Orlandi, Romero, Torner, De Oro, Pagnini. All. Bresciani.
Carispezia Hockey Sarzana: Corona, Perroni, Dolce, Sterpini, Borsi, Rossi, Festa, Di Donato, Derinaldis, Rispogliati. All. Dolce
Arbitri: Sig.ri Andrisani e Ferraro. Aus. Sig. Fabris.
Risultato: 4-2 (p.t. 2-1)
Marcatori: Orlandi, Festa, Orlandi
Marcatori secondo tempo: De Oro, Romero, Di Donato.
Punizioni di prima: Pagnini parata
Rigori: Orlandi realizzato.
Espulsioni temporanee: Derinaldis, Rometo, Borsi

Il Forte accede per il sesto anno consecutivo alle semifinali scudetto.
Al termine di una partita combattuta su ogni sfera i rossoblu di Gigio Bresciani vincono meritatamente il match.
Ci pensa Orlandi al termine di una azione corale a portare la B&B Service in vantaggio.
Il Forte controlla il gioco e pare possa raddoppiare da un momento all’altro.
A dire il vero avrebbe segnato ancora Orlandi ribadendo in rete un tiro respinto dalla balaustra, ma gli arbitri avevano fermato il gioco prima.
Dopo un blu comminato a Derinaldis reo di aver agganciato con la stecca Torner e dopo la  conseguente punizione di prima tirata da Pagnini, gli ospiti pareggiano in inferiorità numerica. I rossoblu perdono sfera nella metà campo avversaria e al termine del conseguente contropiede un tiro di Festa si infila nel sette alla sinistra di Gnata.
Il Forte aumenta l’intensità della manovra e a poco dalla ripresa presenta Romero davanti all’ottimo Corona, il gaucho viene steso da dietro: rigore per i rossoblu e blu sia a Borsi, autore del fallo, sia a Romero, per la conseguente reazione.
Si incarica della battuta Orlandi che realizza con un preciso rasoterra.
Nella ripresa i versiliesi continuano ad attaccare per mettere al sicuro  risultato, le occasioni, e i pali colpiti, non mancano; De Oro, realizza una rete stupenda facendo tutto da solo e battendo l’estremo difensore ligure con una girata. Romero con un tiro di prima al termine di una velocissima azione corale realizza la quarta rete rossoblu.
Dopo una traversa di Rossi con un bel tiro da fuori, il Sarzana dimezza lo svantaggio con Di Donato, anche se si dovrebbe parlare di autorete viste che una deviazione ha permesso alla sfera destinata fuori di insaccarsi in gol.
Mancano ancora diversi minuti, il Forte non concede più nulla, anzi, fallisce diversi contropiedi.
Vincendo 4 a 2 la B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi, si qualifica per il sesto anno consecutivo per le semifinali scudetto.
Altra nota lieta della serata il rientro in pista di Motaran prontamente recuperato dallo strappo muscolare grazie al lavoro dello staff guidato da Enrico Pampaloni.

No comments

*