Ponte di Sasso, Camaiore e Massarosa scrivono alla Provincia

0

VERSILIA – Il Sindaco del Comune di Camaiore Alessandro Del Dotto e il Vicesindaco del Comune di Massarosa Damasco Rosi hanno scritto una lettera alla Provincia di Lucca per sollecitare nuovamente la risoluzione del problema legato alla viabilità e alla sicurezza del Ponte di Sasso. Del Dotto e Rosi hanno raccolto i dubbi e le rimostranze dei cittadini e delle aziende che si trovano da mesi a fare i conti con notevoli disagi alla circolazione.

“La situazione sembra essere in stallo, vogliamo esprimere la nostra profonda preoccupazione: i fondi necessari per effettuare l’intervento di consolidamento del Ponte sono stati garantiti dalla Regione Toscana – grazie anche all’interessamento del consigliere regionale Stefano Baccelli – e ci era stato assicurato l’inizio dei lavori entro la fine del mese di giugno”, prosegue la missiva che sottolinea come dal 6 luglio scorso – data di un confronto con i tecnici provinciali – nessuna novità è arrivata nella direzione della messa in sicurezza della struttura che a settembre dovrà essere agibile e transitabile in entrambi i sensi di marcia per permettere l’inizio dei lavori per la nuova rotatoria.

I Comuni di Camaiore e Massarosa chiedono pertanto di poter ottenere a stretto giro di posta un cronoprogramma di lavoro, anche a testimonianza dell’attenzione dell’Amministrazione Provinciale nella risoluzione del problema e di conoscere quali ragioni ostative hanno determinato un oramai insostenibile ritardo nel rispetto delle scadenze prospettate.

Auspichiamo che le opere di consolidamento della struttura, superate le difficoltà tecniche che ancora sembrano sussistere, partano senza indugio al fine di ripristinare nuovamente la regolarità del traffico sia per i cittadini che per le attività commerciali e produttive che risentono di questa situazione anche in termini di calo del volume di affari”.

No comments

*