Ponte di Sasso, i lavori termineranno a giugno

0

VERSILIA – I previsti lavori di messa in sicurezza del “Ponte di Sasso”, possibili grazie al contributo della Regione Toscana, termineranno entro giugno e permetteranno il ripristino della viabilità ordinaria in entrambi i sensi di marcia e a tutti i mezzi. Un intervento necessario non solo per superare il momentaneo disagio di cittadini, commercianti e imprese, ma anche per consentire l’avvio dei lavori per la nuova rotatoria.

“Un risultato – dichiara il vice-sindaco Damasco Rosi – reso possibile, espletate le verifiche e vagliate le soluzioni tecniche da adottare (tenuto conto anche dei pareri degli Enti chiamati ad esprimerli), in virtù della proficua collaborazione istituzionale tra i Comuni di Camaiore e Massarosa, la Provincia di Lucca e la Regione Toscana, intervenuta mettendo a disposizione 100 mila euro di risorse necessarie all’esecuzione dei lavori, grazie all’interessamento del consigliere regionale Stefano Baccelli”.

“Anche noi – prosegue – avevamo fatto da subito presente, non appena si sono verificate le problematiche di tenuta statica del ponte, l’urgenza di ripristinare la struttura quanto prima e di consentire, nel frattempo, una regolazione della viabilità che, senza mettere a rischio l’incolumità delle persone, diminuisse l’impatto dei disagi, cosa che è avvenuta, attraverso un lavoro di mediazione, con la modifica dell’ordinanza predisposta da parte della Provincia di Lucca ancor prima che essa dispiegasse i suoi effetti. Infatti, pur non ricadendo il “Ponte di Sasso” sul comune di Massarosa, rappresentando esso una fondamentale struttura di collegamento e snodo viario tra il nostro territorio e quello di Camaiore, lungo un’arteria importante come la via Sarzanese, pur non essendo di nostra competenza ci siamo immediatamente attivati perché preoccupati delle possibili ricadute negative su cittadini, commercianti e imprese con i quali  abbiamo intrattenuto sin dall’inizio un confronto e un rapporto costante”.

“L’ottimo lavoro svolto in questi mesi – continua – dal sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto, che ha raccolto e si è fatto portavoce ai vari tavoli anche delle nostre esigenze, dal consigliere provinciale Mario Puppa e dal consigliere regionale Stefano Baccelli, con il supporto dei rispettivi uffici, che doverosamente ringraziamo, ora consentirà di procedere verso la definitiva risoluzione della problematica. Ciò tra l’altro consentirà anche la partenza dei lavori per la realizzazione della rotatoria e del nuovo ponte, opera anch’essa che porterà benefici, in termini di miglioramento della viabilità, anche agli abitanti e alle attività commerciali e imprenditoriali del comune di Massarosa”.

“Insomma – conclude Rosi – una dimostrazione di buon funzionamento della filiera istituzionale e di collaborazione tra Enti che di fronte ad una problematica hanno saputo spingere per trovare le soluzioni, sia tecniche che economiche. A questo punto non ci resta che attendere anche noi l’inizio e la fine dei lavori”.

No comments

*