Post uragano, Enel completa i lavori di ripristino

0

PIETRASANTA – “Abbiamo realizzato il lavoro di due anni in due mesi”: così Stefano Martinucci, capo unità operativa di Enel Distribuzione e Francesco Rosseti, tecnico direttore lavori per la Toscana di Enel Sole, hanno reso l’ingente impegno messo in campo di fronte al disastro abbattutosi sul territorio lo scorso 5 marzo.

Qualche numero? “Su 525 strade del comune – spiega Martinucci – sono state interessate dagli interventi 350; 120/150 persone operative nell’immediato dell’emergenza; centinaia di migliaia di euro di danni e altrettanti di investimenti; stesi 2.600 metri di nuove linee di media tensione, 20.300 metri di linee di bassa tensione, 200 interventi di riparazione pali, 125 nuovi pali, 600 interventi su piante; complessivamente circa 3.000 interventi eseguiti”. Impegno importante anche perché nell’immediato si è agito per restituire elettricità a case e ad aziende, spesso con soluzioni provvisorie sulle quali c’è stata poi la necessità di tornare nuovamente a lavorare per la soluzione definitiva.

Anche Enel Sole, che cura la manutenzione di 1.950 punti luce per conto del Comune di Pietrasanta sul totale dei circa 8mila punti luce presenti sul territorio comunale, ha operato con 4 squadre: 2 per l’immediato ripristino e 2 per la rimozione del rischio, con interventi più mirati. “Abbiamo lavorato in almeno 100 strade – afferma Rosseti – per la maggior parte di Marina, abbiamo revisionato 95 pali e installato 88 corpi illuminanti nuovi, stesi 12 km di cavo cordato cha va ad interessare il 25 % del parco lampade di Enel Sole, rimossi 33 pali danneggiati. Tra l’altro con le sostituzioni sono state installate armature di ultima generazione per il risparmio energetico. Anche Enel Sole ha eseguito il 99% del lavoro, restano soltanto 8 punti luce che entro questa settimana saranno sistemati”. A tal proposito Rosseti invita i cittadini a segnalare eventuali lampade guaste al numero verde 800 90 10 50 o per mail sole.segnalazioni@enel.com.

Come riferito dall’Amministrazione Comunale nel corso della conferenza stampa, anche il Comune con le proprie squadre è intervenuta su 250 punti luce di sua competenza in 40 strade, per la messa in sicurezza di pali rotti, lampade cadenti, linee danneggiate e per il ripristino degli impianti (già spesi 70 mila euro). E’ in corso di approvazione la spesa di 240 mila euro per 350 nuovi punti luce, provvisti di tecnologia per il risparmio energetico, ed è in corso la procedura di ripristino dell’illuminazione a Focette.

No comments

*

Al Centro Polo Uisp il “Family Day”

VIAREGGIO – Domenica 18 ottobre dalle ore 10 presso il Centro Polo UISP di Viareggio (via Aurelia/Via Repaci) l’associazione URANO organizza una giornata per le ...