Prepensionamenti, Betti: “Si va avanti”

0

VIAREGGIO – “Sulla questione dei pensionamenti, questa Amministrazione non vuole fare nessun passo indietro: si faranno, fosse solo che non è pensabile chiedere sacrifici a tutta la città ma non alla macchina comunale. Se non lo faremo oggi, nei prossimi mesi ci sarà una magistratura che ci chiederà perché avremo messo in piedi tutta una serie di manovre correttive, ma non questa: è anche su questo che la Corte dei Conti ci misurerà, nel valutare la capacità della città e dell’Amministrazione che la governa di saper mettere in piedi un piano di risanamento dei conti del Comune e di sostenerlo politicamente”. A dichiararlo è il sindaco di Viareggio Leonardo Betti.

“Certo – aggiunge il primo cittadino – concordo col Vicesindaco che va tenuto conto anche dell’efficienza della macchina comunale: mi pare una preoccupazione più che condivisibile. Ma penso anche che, alla luce dei pensionamenti, potremo ripensare l’intera organizzazione della macchina comunale, rivedendo alcune scelte fatte mesi fa e rimediando alle disfunzionalità che abbiamo riscontrato. Nel solo interesse dei cittadini e delle nostre imprese. Ho quindi chiesto al Vicesindaco di portare in giunta la delibera di prepensionamento quanto prima, già questa settimana possibilmente, dopo aver fatto una ricognizione dei settori e delle professionalità interessante, in modo da garantire sempre la copertura dei servizi.”

 

 

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA