Pucciniano salvo grazie ai contributi, il grazie alla Giunta Regionale

1

TORRE DEL LAGO – Un grazie alla Giunta Regionale della Toscana, che continua il lavoro per consolidare e sviluppare le risorse culturali del territorio regionale che sono patrimonio e ricchezza di tutto il Paese, arriva dalla Presidente della Fondazione Festival Pucciniano Adalgisa Mazza.

Ieri è stato approvato uno stanziamento straordinario triennale di 660 mila euro all’anno ( leggi anche: Carnevale di Viareggio e Pucciniano, arrivano i contributi … ), per sostenere i mutui per la Costruzione del Gran Teatro di Torre del Lago, che, assieme al contributo ordinario per il Festival Puccini, permetteranno alla Fondazione di poter proseguire con maggior serenità il suo impegno e lavoro.

“La piena sintonia con il Commissario” prosegue la Presidente “ci fa credere che anche il Comune di Viareggio si unirà presto, con la patrimonializzazione, all’impegno delle Istituzioni per la Fondazione, garantendoci finalmente un terreno solido su cui costruire lo sviluppo e il rilancio del Festival. Voler dare maggiore stabilità alla nostra realtà è per noi un riconoscimento del lavoro svolto con il 60° Festival Puccini della scorsa estate, che continua a gratificarci anche con le richieste che giungono numerose fin dalla Corea per il DVD della Bohème del M° Scola che sarà a breve presentato al pubblico prima di arrivare nelle sale cinematografiche. Da Guadaloupe nelle Antille Francesi, alla Nuova Zelanda, alla Finlandia, da più di 30 paesi, il pubblico segue la strada indicata dalla musica del Maestro e si rivolge a noi per poter vivere a pieno la magia delle sue Opere. Da tutto il Mondo la stella di Puccini punta su Torre del Lago.”

 

1 comment

Post a new comment

*