Puccini’s Country, le passioni del Maestro rivivono al Gran Teatro

0

TORRE DEL LAGO – Sulle rive del lago tanto caro a Giacomo Puccini questo week-end sbarca il Festival Puccini’s Country, un omaggio alle passioni del maestro e alla sua terra, con l’obiettivo di valorizzare il territorio in cui Puccini visse e diede vita alle sue opere immortali. Organizzatrice della manifestazione, che ha il patrocinio di Fondazione Festival Pucciniano e Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli ed il sostegno come sponsor della BCC, Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, Promo-Terr, associazione di promozione del territorio con importanti progetti sia in Versilia che per la promozione delle eccellenze versiliesi fuori dai nostri confini. Sport, cucina, arte, spettacolo sono gli elementi di un programma davvero ricco di appuntamenti che animeranno il foyer del Gran Teatro di Torre del Lago sia sabato 15 che domenica 16 novembre. Protagonisti assoluti i prodotti di qualità, dai vini ai salumi, dal tartufo allo champagne e a far da cornice conferenze, mostre, musica, danza orientale, burlesque ed ovviamente degustazioni e cene, a partire dai piatti pucciniani riscoperti e riproposti nelle settimane precedenti alla manifestazione dalla Gastronomia Sergio di Viareggio. Evento nell’evento “Io marcio positivo”, marcia non competitiva, in collaborazione con la Straviareggio, per raccogliere idee costruttive per la città, domenica 16 con due partenze e due percorsi diversi: a Viareggio in piazza Mazzini (raduno e partenza alle 10.30) si ritroveranno gli atleti e i velocipedi, a Torre del Lago nel Parco della Musica del Gran Teatro Giacomo Puccini le famiglie e i tranquilli (raduno e partenza alle ore 11.00) destinazione mare e ritorno. Tutte e due i percorsi termineranno nel Parco della Musica, dove ogni partecipante firmerà il “Libro dei Desideri” con le proprie proposte in positivo per il territorio. Sabato pomeriggio anche un’esibizione di Retro Running nel Parco della Musica, 30 gli atleti professionisti che parteciperanno tra i quali 4 campioni del mondo e 8 medagliati agli ultimi mondiali della Val D’Aosta. Fondamentale nello spirito di coinvolgimento dell’associazione Promo-Terr anche il rapporto con le scuole: domenica i ragazzi del Liceo Musicale Passaglia di Lucca si esibiranno in concerto sia alle 11.30 che alle 19.30, mentre i ragazzi dell’Alberghiero Marconi svolgeranno durante la manifestazione stage formativi. Al programma culturale del Festival Puccini’s Country ha contribuito il Salmaso Pipa Club, che porterà anche la Pipa ricostruita in omaggio al maestro con il Museo Brebbia, e con il Club anche l’ Ateneo Mediterraneo di Firenze. Il Festival Puccini’s Country è un vero e proprio biglietto da visita per l’associazione PromoTerr che sta lavorando per creare una serie di eventi su tutto il 2015 sia in Versilia sia fuori dal nostro territorio, con l’obiettivo della valorizzazione e promozione delle Toscana e della Versilia in particolare, sia dal punto di vista paesaggistico sia dal punto di vista delle eccellenze produttive. Proprio in quest’ottica terminata la tre giorni di Puccini’s Country l’associazione sarà impegnata dal 5 al 8 dicembre a Sanremo in occasione della maratona della città dei fiori con molte aziende e realtà della Versilia a promuovere le proprie eccellenze.

No comments

*