Pulizia del territorio comunale e ripristino dell’illuminazione: i tempi di intervento

0

PIETRASANTA – Il lavoro di ripulitura del territorio comunale da materiali residui della bufera di vento del 5 marzo (tegole, inerti ecc.) è stato affidato dall’Amministrazione Comunale ad ERSU spa ed è in corso. Bisogna dire che purtroppo l’inciviltà di poche persone (che verrà pagata da tutti i cittadini, perché ogni servizio ha un costo) che continuano a riversare nelle strade ogni sorta di rifiuto ingombrante e spesso anche pericoloso, sta portando ad un allungamento dei tempi di completamento dei lavoro inizialmente previsti.
In ogni modo, entro lunedi prossimo i lavori di rimozione saranno completati con gli interventi in via Pozzone e Croce Verde a Vallecchia, via Castiglione, Comunale Strettoia, Pergolone, Romana, Risciolo, Borgo e della Chiesa a Strettoia, e via del Lago e via di Porta a Montiscendi.
Sempre in relazione ai danni causati dall’evento del 5 marzo, Enel Sole, la società che ha in affidamento la gestione di una parte consistente dell’illuminazione pubblica sul territorio comunale, e in particolar modo a Marina, ha inviato all’Amministrazione Comunale un crono programma degli interventi di ripristino di cabine, cavi , bracci e plafoniere che prevede la completa riattivazione del servizio in circa 100 strade in tutto il territorio comunale entro il mese di maggio. I lavori di Enel Sole andranno di pari passo con quelli di Enel distribuzione che sostituirà i pali spezzati dal vento.
L’Amministrazione Comunale interverrà anche sugli impianti di propria proprietà, per il ripristino dei quali è prevista una spesa di circa 320.000 euro.

No comments

*