Puzzo a Viareggio, il comitato: “Felici di constatare che Arpat abbia individuato in Pioppogatto la causa”

0

VIAREGGIO – Dopo giorni di ribalta mediatica il Comitato Aria Pulita Viareggio e Dintorni ci tiene a dire la sua su una questione che da tempo lo vede impegnato in prima linea a difesa del diritto dei cittadini alla salute e all’informazione:

“Siamo felici di constatare che Arpat, dopo anni, è finalmente riuscita a mettere in testa all’impianto di Pioppogatto la responsabilità dei miasmi che ci affliggono, e soprattutto a scriverlo in una relazione ufficiale firmata dal direttore generale Verre. Abbiamo anche apprezzato le prese di posizione e l’impegno del Sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro sulla materia, mentre ci lascia interdetti il continuo silenzio dell’Amministrazione di Massarosa, sempre pronta a incensare l’impianto prima che venissero ufficializzate le problematiche.
Nonostante tutto però siamo costretti a prendere atto del continuo rifiuto di responsabilità da parte chi gestisce l’impianto, ovvero del presidente di Ersu Alberto Ramacciotti, che continua a voler raccontare una versione dei fatti che, a nostro parere, è una presa di giro per cittadini e Istituzioni. Crediamo peraltro che non serva un genio per capire che se il puzzo arriva da un impianto, ciò significa che la struttura e la gestione non sono ottimali.
La mobilitazione dei cittadini è uno degli aspetti che più ci soddisfa, è importante questa presa di coscienza del problema e delle sue conseguenze, e ancor più lo è stato l’impegno di ognuno nel segnalare e dare forza a questa battaglia che, ricordiamo, si basa sul diritto alla salute di ognuno di noi. L’inalazione di determinate sostanze provenienti dagli impianti di trattamento rifiuti infatti, può essere dannosa e portare a malattie anche gravi, compromettendo l’ambiente che ci circonda.
Come Comitato ci stiamo impegnando anche nel confronto con le categorie per condividere l’obbiettivo di salvaguardare Viareggio e la salute dei suoi cittadini e dei turisti che la scelgono come meta vacanziera, senza vederli fuggire come lo scorso anno per la “puzza”.
Ricordiamo ai cittadini che vogliono tenersi informati che il comitato è sempre attivo, e presente anche su FB con la pagina Comitato Aria Pulita Viareggio e Dintorni.

No comments

*