Raduno delle sezioni ANPI nel 70° anniversario della Liberazione della Toscana

0

SANT’ANNA DI STAZZEMA- Il Comitato Regionale dell’ANPI insieme ai Comitati Provinciali ANPI della Toscana, al Comune di Stazzema, con la partecipazione della Regione Toscana e la Provincia di Lucca, organizzano il raduno delle sezioni ANPI della Toscana a Sant’Anna di Stazzema che si svolgerà domenica 21 settembre a partire dalle ore 10:00, in occasione del 70° anniversario della Liberazione della Toscana e della Versilia. Interverrà il Presidente Nazionale dell’ANPI Carlo Smuraglia.

“Si tratta di un’iniziativa importante”- spiega il sindaco di Stazzema, Maurizio Verona -“soprattutto per il valore che rappresenta Sant’Anna di Stazzema. La presenza delle rappresentanze dell’ANPI e del Presidente Smuraglia evidenzia ancora una volta l’attività dell’ANPI per ricordare le donne e gli uomini della Resistenza ed omaggiare le vittime delle stragi e chi è caduto per donare a tutti noi la libertà e la democrazia. Grazie al presidente Smuraglia e a tutti coloro che domenica 21 settembre saranno a Sant’Anna per prendere parte al raduno”.  Una giornata dedicata alla Resistenza, al ricordo e all’approfondimento con testimonianze, documenti e proiezioni. “Per la prima volta si svolgerà a Sant’Anna di Stazzema il raduno delle sezioni dell’ANPI della Toscana”- spiega il prof. Giovanni Cipollini, vicepresidente della sezioni ANPI “Gino Lombardi”. “Si prevede alta affluenza di rappresentanze da ogni parte della regione, con la partecipazione dei vertici nazionali dell’ANPI. Sant’Anna è Parco Nazionale della Pace ed anche Centro Regionale della Resistenza, per questo è stata scelta come sede del raduno: il ricordo per le vittime della strage si unisce all’omaggio dei combattenti per la libertà e di tutti i partigiani.

Il raduno è la parte culminante del calendario unico di celebrazioni relative al 70° anniversario della Liberazione della Versilia stilato nei mesi scorsi con il coordinamento dell’Unione dei Comuni della Versilia, sotto la presidenza dell’attuale sindaco di Stazzema Maurizio Verona”. Il programma prevede l’apertura dei lavori alle ore 10:00 sulla Piazza della Chiesa di Sant’Anna con i saluti istituzionali; a seguire l’intervento del Consigliere della Regione Toscana Marco Remaschi e del Presidente Nazionale dell’A.N.P.I Carlo Smuraglia. Alle 11:30 le delegazioni saliranno al Monumento Ossario per la deposizione di omaggi floreali in memoria delle vittime delle stragi avvenute in Toscana. Nel pomeriggio, dalle 14:30, sarà possibile visitare la mostra “Now I Know 1944-2014: storia e presente di una strage” , realizzata da studenti di scuole secondarie superiori con il progetto attivato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca insieme al Comune di Stazzema, ANPI e INSMLI. Alle 15:30 si svolgerà l’incontro con i testimoni delle stragi in Toscana. Al termine “Canti Partigiani” del Coro dell’ A.N.P.I.  di  Rosignano.

Per tutta la giornata di domenica sarà esposta una mostra sulle stragi nazifasciste perpetrate in Toscana.

Nel pomeriggio, presso  il Museo, l’Archivio audiovisivo del Movimento operaio e democratico effettuerà proiezioni sul tema della Resistenza.

No comments

*