Regolamento capitolato delle concessioni comunali: formalizzata la richiesta di commissione congiunta

0

VIAREGGIO – “Ieri mattina, facendo seguito a quanto discusso nell’incontro tenutosi la scorsa settimana con i rappresentanti delle categorie economiche presso la Croce Verde, in qualità di primo firmatario, ho provveduto a far protocollare richiesta di convocazione congiunta ed urgente delle Commissioni Attività Produttive, Commissione Risorse e Commissione Urbanistica relativamente al regolamento e capitolato delle concessioni comunali”.

Lo scrive in una nota Massimiliano Baldini, capogruppo consiliare del Movimento Cittadini:

“Quali membri delle suddette commissioni, hanno sottoscritto l’istanza, insieme a me, il Consigliere Alessandro Santini di FI, il Capogruppo della Lega Maria Pacchini e il Capogruppo M5S Anna Maria Pacilio.
Ringrazio ovviamente i colleghi firmatari con i quali abbiamo lavorato di pari passo.
Infatti – e considerata l’importanza ed urgenza dell’argomento non potrebbe che essere così – la nostra iniziativa è rivolta a tutte le forze politiche di maggioranza e minoranza, al Sindaco ed agli Assessori, al fine di iniziare finalmente, nelle sedi formali e competenti, la discussione ed il confronto in ordine alle modifiche che necessita la normativa delle concessioni.
La concentrazione delle concessioni, la tipologia ed il piano delle attività, l’art. 14 del capitolato che regola la decadenza dalla concessione sono solamente alcuni degli argomenti che dovranno essere rivisti per far sì che vi sia un giusto equilibrio fra le diverse parti in gioco.
Un buon lavoro nelle commissioni competenti non potrà che essere il giusto viatico per un’approvazione rapida e condivisa del nuovo regolamento capitolato in Consiglio Comunale.
Il prossimo venerdì le Commissioni Consiliari si riuniranno per nominare i nuovi presidenti alla luce delle modifiche operate in Consiglio Comunale.
Subito dopo saranno pienamente operative e già alla prima riunione successiva potremo iniziare a lavorare alla concessioni comunali”.

No comments

*