Rendiconto di gestione, la maggioranza replica alle critiche

0

MASSAROSA – “Il rendiconto approvato dalla Giunta mette in salvaguardia per il presente e per il futuro gli equilibri di bilancio del Comune di Massarosa”.

La replica al consigliere Alberto Coluccini arriva dalla maggioranza:

“La Giunta ha dovuto prendere atto che nel corso del 2014 sono sopravvenuti il fallimento di Veolia, il commissariamento del Comune di Viareggio, la pronuncia della Corte dei Conti sui crediti vantati su GAIA, tutte vicende che non sono certo dipese dalla volontà del’amministrazione. Sostenere che molte di queste partite risalgono a prima del 2009 è la semplice constatazione di un dato di fatto, non un’accusa, se Alberto Coluccini vi legge una qualche attribuzione di responsabilità si tratta di una conclusione tutta sua. E’ vero che Massarosa ha applicato il bilancio armonizzato con un anno di anticipo rispetto alla maggior parte dei comuni italiani, e questo è stato possibile grazie alla correttezza del proprio amministrare. Il rendiconto prosegue su questa linea, per noi che affrontiamo il nostro compito di amministratori con serietà, appare incredibile che certe affermazioni prive di spessore provengano da un candidato alla carica di sindaco come Alberto Coluccini L’operazione di svalutazione dei crediti di difficile esigibilità è un adempimento di legge. La possibilità di spalmarli su trent’anni deriva da una recente norma fortemente voluta dai Comuni, attraverso la mediazione di Anci, èd prevista, solo per quest’anno, per tutti quei comuni che applicano per la prima volta il bilancio armonizzato e per quelli che come Massarosa hanno attivato la sperimentazione con un anno di anticipo e che quindi non avevano avuto questa facoltà, un provvedimento una tantum che serve a produrre un impatto minimo sui conti di bilancio in caso di parziale o mancata riscossione senza però rinunciare minimamente ai crediti stessi”.

No comments

*

Spaccio di cocaina, tre in manette

VALDINIEVOLE – Alle prime luci dell’alba  i militari della  compagnia di Montecatini  in collaborazione con i colleghi  delle compagnie di Empoli, Modena e Mondragone ( ...