Ricercato per spaccio di droga e arrestato in piazza D’Azeglio

0

VIAREGGIO –  Nella serata di ieri i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Viareggio, in prossimità di Piazza D’Azeglio, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale del Riesame di Firenze, hanno tratto in arresto Abdellah Fouzi, 31enne del Marocco, senza fissa dimora, con diversi precedenti penali, poiché ritenuto responsabile di spaccio di sostanze stupefacenti.

Infatti il predetto durante la scorsa estate, dopo un rocambolesco inseguimento avvenuto tra la spiaggia e la passeggiata, era stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile perché colto nell’atto di spacciare della sostanza stupefacente.

A seguito dell’udienza di convalida al soggetto era stata applicata la misura del divieto di dimora nel Comune di Viareggio ma, in considerazione della sua condotta ed su ricorso del PM di Lucca, il Tribunale del Riesame di Firenze lo scorso novembre ha emesso nei confronti del cittadino extracomunitario la misura della custodia cautelare in carcere in luogo della precedente misura meno afflittiva.

Dal mese di novembre sono quindi scattate le indagini finalizzate al rintraccio del soggetto che però è riuscito sempre a sottrarsi alla cattura alla quale si è arrivati però ieri grazie ad un attento pedinamento, durato alcuni giorni, dei soggetti vicini al ricercato che sorpreso dall’intervento dei Carabinieri non ha potuto far altro che seguire i militari in caserma per le formalità di rito.

Il Fouzi è stato quindi tradotto presso la casa Circondariale di Lucca ove si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.

No comments

*