Riconfermato il Consiglio di amministrazione della Multiservizi, in attivo il bilancio

0

FORTE DEI MARMI – Si è svolta in municipio l’assemblea dei soci della Multiservizi, che ha riconfermato il Consiglio di Amministrazione, alla cui guida rimarrà, dunque, Raffaella Dini. “Questo – ha dichiarato il sindaco Umberto Buratti- smentisce le incomprensibili e inspiegabili illazioni uscite nei giorni scorsi, che prospettavano un cambio al vertice dell’azienda”.Oltre al Consiglio di amministrazione, l’assemblea ha presentato il bilancio 2014 e quello di previsione triennale, che vede l’azienda in buona salute con un giro di affari di oltre 5.000.000,00 di euro, in cui le farmacie comunali fanno la parte del leone con circa 4.000.000,00 di euro di fatturato. A conti fatti, il bilancio 2014 ha fatto registrare un utile netto di oltre 7.500.00 euro e un utile operativo di 23.000,00 euro, determinati da un miglioramento del settore farmacie e da un risparmio dei costi per i servizi, ottenuto migliorando l’organizzazione dei vari settori aziendali e sottoscrivendo nuovi contratti più rispendenti alle mutate realtà del mercato. Entrando nel merito, le farmacie hanno avuto un utile di 117.000,00 euro, mentre il settore parcheggi, pur avendo visto un calo del 57% rispetto al 2013, ha avuto un utile positivo di oltre 23.000,00 euro. Un dato importante per la lettura dell’utile è che anche per l’esercizio 2014 sono stati pagati quasi 100.000,00 euro di canoni al comune per i vari immobili delle farmacie. Riguardo al bilancio di previsione triennale, è previsto un moderato incremento dell’utile anche per i prossimi due anni. Il consiglio ha confermato anche la già annunciata riduzione del 20% dei compensi ai propri membri. “Guardiamo con serenità al futuro ha dichiarato la presente Dini – e siamo soddisfatti dei risultati ottenuti, che evidenziano la buona salute dell’azienda. Positivi anche le valutazioni sulla nuova sede di Vittoria Apuana, completata in tempi brevi e dove gli uffici possono lavorare bene e in maggiore agiatezza”.

No comments

*