Ridi Versilia a Forte dei Marmi: “Raccontateci il vostro peggior vicino d’ombrellone”

0

Ridi Versilia a Forte dei Marmi: “Raccontateci il vostro peggior vicino d’ombrellone”

Quest’ Estate in Versilia è in arrivo un’ondata di risate con i comici di Zelig Lab, Colorado, Avanti un Altro e Comedy Central. Per 3 serate (Mercoledi’ 2 Luglio, 16 Luglio e 13 Agosto – Ingresso Libero) alla Pineta Pizzo del Giannino il Comune di Forte dei Marmi, avvalendosi della direzione artistica di Marco Vicari, ha creato “Ridi Versilia”, rassegna comica con tanti artisti toscani provenienti dal fortunato “Laboratorio Zelig”, palestra/spettacolo campione di incassi per due stagioni consecutive e vera e propria fucina di una nuova generazione di comici toscani. Per la prima serata di Mercoledi’ 2 Luglio si esibiranno sul palco direttamente da Zelig Lab: Nico Pelosini. Michele Crestacci (già attore ne “La prima cosa bella” di Paolo Virzi’), Stefano Martineli (ospite fisso di “Avanti un altro”), Mattia Zoboli e Andrea Cappellini (gia finalista al concorso “Sos Cabaret 2013”), il tutto diretto dall’autore e regista Marco Vicari (La 7, Zelig Lab). Durante la serata sono previsti monologhi, personaggi improbabili e l’arrivo anche di un personaggio importante dalla trasmissione Mistero (uno strano Adam Kadmon interpretato da Nico Pelosini in fuga non dagli illuminati ma dall’amministratore di condominio).

Per l’occasione il gruppo di “Ridi Versilia” chiede ai suoi spettatori di interagire con il cast e di partecipare allo spettacolo. A chi non è mai capitato, talvolta, di avere un vicino di ombrellone insopportabile, rumoroso, maleducato etc?.. Mandate il racconto del vostro peggior vicino di ombrellone a ridiversilia@gmail.com. Il racconto piu’ comico verrà letto sul palco Mercoledi’ 2 e il suo autore avrà in omaggio un menu’ (pizza – bibita – dolce) offerto dal Ristorante Pizzeria “Casa Mia” di Pietrasanta.L’appuntamento è dunque per Mercoledi’ 2 Luglio, ore 21;15, Forte dei Marmi con “Ridi Versilia” (Pineta Pizzo del Giannino – Ingresso Gratuito). Autori e comici promettono “Si ride abbestia!”

No comments

*