Ripristinata la viabilità camaiorese dopo il fortunale di ieri

0

Sono stati ultimati gli interventi di ripristino susseguenti all’evento meteorologico della mattina del 14 luglio. Gli operai del Comune di Camaiore a pieno organico, due ditte esterne e i Vigili del Fuoco hanno operato trentacinque interventi per la risoluzione di disagi derivanti da allagamenti, smottamenti, detriti e alberi caduti.

La viabilità risulta ripristinata su tutto il territorio comunale. Gli interventi più corposi hanno riguardato gli smottamenti di via Verdina Alta, di via Prado di Sotto (loc. Pieve di Camaiore), di Via di Campo (loc. Orbicciano), via Miramare (loc. Santa Lucia) e via Gombitelli.

Nel pomeriggio del 14 luglio i trattori delle ditte incaricate hanno lavorato per recuperare i detriti fluviali che si erano ammassati in riva al mare nelle adiacenze della foce della Fossa dell’Abate. Dalle ore 06,00 del 15 luglio, con la collaborazione di Sea, questi sono stati raccolti e portati in discarica per un totale di sei cassoni di camion.

Come assessore alla Protezione Civile voglio ringraziare tutta la struttura della macchina comunale che ha risposto con professionalità e competenza. Da Assessore al Turismo invece mi scuso per i disagi recati dai lavori alla Foce della Fossa dell’Abate e ci tengo a ringraziare per la fattiva collaborazione data i balneari interessati e l’Associazione Balneari tutta”, il commento dell’Assessore Carlo Alberto Carrai.

 

No comments

*