“Rispetto per il dolore”, parla la mamma di Valentina Iovine

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Rispetto per il dolore e, soprattutto, per la piccola figlia di appena due anni. A chiederlo è Immacolata Panico,  la mamma della 30enne trovata morta nelle acque gelide del Porto, al pontile 3, domenica scorsa ( leggi anche: Giallo in Porto, cadavere in acqua al pontile 3 ). La redazione di Tgregione.it, proprio per quel rispetto, ieri aveva scelto di non pubblicare nè la foto nè il nome e cognome della ragazza, dal momento che, esclusa la morte violenta, tra le ipotesi potesse esserci anche quella di un suicidio ( leggi anche: Cadavere in Porto, identificata la donna trovata morta in acqua ), ma oggi è la stessa madre di Valentina Iovine che ci ha chiesto di farlo, per gridare al mondo la sua disperazione: “Sono certa che non si sia tolta la vita”. Un passato burrascoso, quello della 30enne. Un passato, però, dal quale era uscita. Fino a quando Valentina è scomparsa, non dando più notizie di sè.  Quando domenica, nel primo pomeriggio, la madre ha letto del ritrovamento in Porto del cadavere di una giovane con i capelli castani e rasta, Immacolata ha capito subito che era sua figlia. “Morta non suicida, ne sono certa – ripete -, forse un malore, ed è caduta in acqua, dove poi è tragicamente finita la sua vita”. L’autopsia è fissata per domani mattina nelle sale mortuarie del “Versilia”, e ad eseguirla sarà il medico legale Stefano Pierotti, a cui oggi Enrico Corucci, il pm titolare del fascicolo di indagine, ha affidato l’incarico. La famiglia di Valentina Iovine, intanto, si è affidata a un legale e sarà l’avvocato Piero Falchi a seguirla. “Non abbiamo nominato nessun consultente di parte – fa sapere l’avvocato -, ci affidiamo con fiducia all’anatomopatologo della Procura”. Il funerale, la cui data non è ancora stata fissata, sarà nella chiesa di Lido di Camaiore.

No comments

*

Lucca, torna il motoraduno

LUCCA – Amanti delle due ruote, torna il motoraduno “Città di Lucca d’Eccellenza”. Un appuntamento imperdibile, quello che il 4, 5 e 6 settembre si ...