Rissa sul vialone: un ferito riverso in terra in una pozza di sangue

0

VIAREGGIO – Marina di Levante in Darsena, sono le tre di notte, sul “vialone”, quando gli agenti del Corpo Guardie di Città vengono avvisati di una rissa e trovano una persona a terra, piena di sangue. Il giovane, un tunisino, è riverso sul marcipiede, a faccia in giù e i vigilantes avvisano le Forze dell’Ordine e il 118, il cui personale, intervenuto sul posto, ha poi trasportato il ferito al Pronto Soccorso dell’Ospedale Unico “Versilia”. Lo straniero avrebbe minacciato con un collo rotto di una bottiglia alcune coppie che avrebbero reagito. All’episodio, già di per se movimentato, si è aggiunta un’animata discussione, con tanto di minacce, in un parcheggio vicino ai locali. All’arrivo delle pattuglie dei carabinieri, consueto fuggi fuggi.

 

 

 

 

No comments

*