Rissa tra extracomunitari: botte da orbi in pieno centro

VIAREGGIO – Rissa tra extracomunitari in pieno centro a Viareggio, all’angolo tra via Vittorio Veneto e via San Martino, e volanti del Commsissiariato di Polizia che si sono fiondate sul posto a sirene spiegate e con lampeggianti accesi. Botte da orbi, anche con delle catene, tra i due gruppi di nordafricani, marocchini e tunisini. Il bilancio è di due feriti lievi, portati al pronto soccorso dell’ospedale Versilia in codice verde con ferite da taglio e contusioni.  B.B. di 32 anni, su disposizione del pm di turno, è stato denunciato a piede libero mentre  J.A. di 29, è finito in manette, e sarà processato domani mattina. L’accusa per entrambi, che hanno precedenti penali e sono risultati irregolari sul territorio nazionale, è di lesioni personali aggravate.