Riuso e economia circolare, domani il Convegno “Viareggio verso rifiuti zero”

0

VIAREGGIO – Viareggio verso rifiuti zero. È domani (sabato 19 dicembre) il convegno sul riuso e sull’economia circolare che si svolge al cinema Centrale dalle 11 alle 13, organizzato da Sea Ambiente e Comune di Viareggio per parlare delle strategie sui rifiuti grazie al contributo di Francesco Iacotucci, amministratore unico di Asìa Napoli (la più grande azienda del Sud Italia che offre servizi di pubblica utilità nel settore igiene ambientale)e al sindaco Giorgio Del Ghingaro.

Il programma degli interventi prevede il saluto del presidente del Consiglio comunale di Viareggio, Paola Gifuni, la relazione di Iacotucci su “Il porta a porta nel centro storico di Napoli: riqualificazione dell’area UNESCO attraverso un moderno sistema di raccolta domiciliare” e quello del sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, su “Strategie per la riduzione dei rifiuti: l’esperienza di Rifiuti Zero e i progetti da attuare nel comune di Viareggio”. Modera Paolo Silingardi, presidente di ACHAB s.r.l. ed esperto di comunicazione ambientale.

Ecco la fotografia attuale di Viareggio, in materia di raccolta differenziata: la città ha superato da poco il 50%, registrando anche una diminuzione dei rifiuti prodotti. La quantità annua di rifiuti differenziati registrata al 30 settembre 2015, è di 17.284 tonnellate, contro le 15.138 del 30 settembre 2014; l’indifferenziato è sceso da 21.038 tonnellate annue a 19.997.

La percentuale complessiva di raccolta differenziata fatta a Viareggio ha così superato il 50%, passando dai 48,16% dell’anno scorso al 53,12% di quest’anno, e registrando un +5%.

Un dato incoraggiante, dal quale partire per una ulteriore sfida, quella “verso rifiuti zero”.

No comments

*