Ruba a casa della zia, nei guai un 27enne

0

LIDO DI CAMAIORE – Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Lido di Camaiore a conclusione di una rapida attività di indagine hanno denunciato un camaiorese, classe 1988, pregiudicato, ppoiché ritenuto responsabile del reato di furto in abitazione.
In particolare i Carabinieri sono riusciti ad accertare che nel periodo compreso tra l’8 e il 15 aprile scorso il denunciato, approfittando della parentela che lo legava con la vittima, si era introdotto all’interno della sua abitazione rubando gioielli per un valore complessivo di oltre 10.000 euro.
Tramite una minuziosa ricerca eseguta presso i compro oro della Versilia e della provincia di Pisa è stato possibile recuperare la refurtiva che ingenuamente il ladro aveva depositato a suo nome. I gioielli sono stati quindi restituiti alla legittima proprietaria mentre sono al vaglio le posizioni dei titolari dei compro oro interessati.

No comments

*