Ruba alla ex Salov, preso in flagrante con 15 chili di rame

0

VIAREGGIO – A beccare il ladro con le mani nel sacco, sono stati i militari di una gazzella dei Carabinieri che hanno arrestato in flagranza di reato Leonard Stefan Ion, rumeno di 37 anni, con numerosi precedenti.
In particolare i militari, su indicazione della Centrale Operativa, sono intervenuti nell’area dismessa ex Salov, oggi Innovare, poiché le guardie giurate avevano sentito dei rumori provenire da uno degli stabili abbandonati. I carabinieri hanno proceduto al controllo dell’area e di uno stabile di tre piani occupato da diverse macchine operatrici di grosse dimensioni ormai dismesse.  Giunti al secondo piano dello stabile i militari hanno effettuato un controllo all’interno di una delle stanze e dietro una scrivania rovesciata ed un grosso pannello elettrico hanno notato due uomini nascosti. Alla vista dei militari uno dei due, approfittando del buio, è scappato, mentre il secondo, colto di sorpresa, è stato immediatamente fermato. Lo sconosciuto è stato trovato in possesso di un cacciavite utilizzato per smontare i pezzi di rame e di un sacchetto di nylon contenente  circa 15 chili di rame, che è stato  restituito  al proprietario.  Il soggetto è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo che ha avuto luogo stamattina presso il Tribunale di Lucca.

No comments

*