Ruba una bicicletta, arrestato a Massarosa

0

MASSAROSA – Sono proseguite senza sosta anche durante gli ultimi giorni le attività di prevenzione e repressione dei reati su tutto il territorio del Comune di Massarosa.

Proprio nel corso di tali controlli i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato Massimiliano Francesconi, classe 1963, residente nella Provincia di Roma, di fatto senza fissa dimora, nullafacente, pregiudicato, destinatario da dicembre 2016 del provvedimento del divieto di ritorno nel Comune di Massarosa per la durata di due anni, poiché ritenuto responsabile del reato di furto aggravato.
In particolare i Carabinieri venivano allertati da una chiamata pervenuta al numero unico di emergenza 112 che richiedeva l’intervento in quanto nella zona di Bargecchia una bicicletta era stata appena rubata ed il malvivente si era dato alla fuga. I militari si recavano quindi velocemente sul posto ove acquisivano una sommaria descrizione del fuggitivo mettendosi immediatamente alla ricerca dello stesso. I Carabinieri quindi perlustravano attentamente la zona scovando il malvivente nella frazione di Pian di Conca a bordo della bici appena rubata. L’uomo veniva quindi immediatamente bloccato e condotto in caserma.
Terminate le formalità di rito,  Massimiliano Francesconi  è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Viareggio ove ha atteso l’udienza di convalida che ha avuto luogo questa mattina presso il Tribunale di Lucca. A seguito dell’udienza l’arresto è stato convalidato e al predetto sono stati concessi i termini a difesa.
In attesa delle prossime udienze  è stata applicata la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Tivoli. Infine la bici è stata restituita al legittimo proprietario.

No comments

*