Ruba grondaie in un condominio di Torre del Lago e tenta di venderle: arrestato

0

TORRE DEL LAGO – I Carabinieri del Comando Stazione di Torre del Lago hanno arrestato in flagranza di reato Giovanni Iannella, classe 1973, di Viareggio, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, poiché resosi responsabile del reato di furto aggravato. In particolare, spiegano i Carabinieri, i militari, impegnati in una breve attività d’indagine finalizzata a reprimere il fenomeno dei furti di materiale in rame, hanno sorpreso l’uomo immediatamente dopo aver rubato da un condominio di Torre del Lago oltre 15 kg di grondaie in rame che stava tentando di vendere per la somma di 45 euro. I Carabinieri hanno recuperato la refurtiva ed hanno accompagnato Iannella in caserma per le incombenze di rito per poi condurlo presso le camere di sicurezza della Stazione di Viareggio in attesa del rito direttissimo all’esito del quale nei confronti del predetto è stata disposta la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza. A seguito di successivi accertamenti eseguiti è stato inoltre appurato che lo stesso Iannella, nelle ultime settimane in altre 21 circostanze,  aveva venduto grondaie in rame del peso complessivo di oltre 360 kg verosimilmente frutto di altrettanti furti e per tali fatti il predetto è stato ulteriormente deferito alla Procura della Repubblica di Lucca per il reato di ricettazione.

No comments

*