Ruba i soldi a un anziano sulla Marina di Torre del Lago e tenta la fuga in pineta: preso subito

0

Il dispositivo di sicurezza approntato dal commissariato di Viareggio per contrastare i fenomeni di microcriminalità e arginare i reati contro il patrimonio, continua a produrre i suoi risultati.

E’ di ieri pomeriggio l’ultima denuncia per mano degli agenti delle Volanti,  che hanno indagato a piede libero  un cittadino liberiano dimorante a Lucca, resosi responsabile di un furto in danno di un anziano di 72 anni.

Teatro dell’ episodio, la marina di Torre del Lago: P. S. 72enne,  stava passeggiando in bicicletta intorno alle 15 sul viale Europa a Torre del Lago quando è stato fermato da un giovane di colore che gli ha chiesto di cambiare una banconota da 20 euro. L’uomo ha acconsentito alla richiesta e ha messo mano al portafoglio custodito nella tasca dei pantaloni, mostrando – tuttavia – l’intero contenuto in denaro pari a 240 euro. Il giovane, con mossa fulminea, glie lo ha sottratto e, poi, si è dato alla fuga nella vicina pineta.

P.S. non si è scoraggiato e ha chiamato subito il 113, fornendo una dettagliata descrizione del ladro. Dopo neanche cinque minuti, il personale delle Volanti del Commissariato di Viareggio ha rintracciato il soggetto mentre si apprestava ad uscire dalla pineta.

M.G.N. originario di Torbertville (Liberia) nato nel 1977 e dimorante a Lucca, con precedenti di polizia in materia di reati contro la persona, resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio, al termine degli accertamenti è stato denunciato per furto. Il cittadino straniero è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per gli adempimenti relativi all’espulsione.

No comments

* VERIFICA SCRIVI I CARATTERI CHE VEDI NELL'IMMAGINE SOPRA