Ruba un telefono, rintracciato grazie al Gps e denunciato per ricettazione

0

Il personale delle volanti del Commissariato, nel pomeriggio di ieri è intervenuto sul Viale Colombo a Lido di Camaiore dove era stato segnalato il furto di un telefono cellulare.

Tramite le ricerche a mezzo GPS, il segnale del telefono è stato localizzato in spostamento verso Viareggio e la pattuglia, seguendo le indicazioni dell’applicazione è riuscita a risalire ad un tratto della passeggiata di Viareggio dove è stato notato, in mezzo alla folla, un cittadino con tratti somatici nord africani, che stava discutendo con un senegalese. Gli agenti, avvicinatisi, hanno potuto sorprendere l’extracomunitario che stava tentando di vendere il telefono cellulare provento di furto e il  malvivente, identificato per D.R., 33 anni, nato in Marocco, in Italia senza fissa dimora, scarcerato l’8 luglio scorso al termine di una detenzione per spaccio di stupefacenti, è stato trovato in possesso di altri quattro telefoni cellulari tutti risultati provento di diversi furti compiuti nello stesso pomeriggio sulla spiaggia, in danno di turisti. Accompagnato preso gli Uffici del Commissariato è stato denunciato per ricettazione e messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione per l’adozione del provvedimento di espulsione. I proprietari dei telefoni cellulari sono stati rintracciati e rientreranno quanto prima in possesso della merce rubata.

No comments

*