Ruba una borsa alla Lecciona, immortalato in una foto e preso dai poliziotti a cavallo

0

Letizia Tassinari – Ancora una volta la collaborazione tra cittadini e Forze dell’Ordine è servita.

E’ stato grazie a Simone Iodice,  un giovane residente a Torre del Lago che lo ha visto rubare la borsa a una donna sulla spiaggia libera della Lecciona e che ha subito chiamato il 113, immortalando il ladro in qualche foto scattata dal suo cellulare, se il malvivente, riconosciuto poi dalla vittima, è stato preso subito dopo. Il ragazzo ha anche provato a inseguire il borseggiatore, che però è riuscito a dileguarsi tra le dune, nella vicina Pineta di Levante.

foto-letizia-tassinari-320

Una fuga durata solo pochi minuti, sono infatti stati i poliziotti a cavallo a scovarlo nascosto vicino a un cespuglio, mentre stava rovistando nella borsa rubata poco prima, e a fermarlo. Identificato, conosciuto agli agenti per i suoi precedenti di polizia, tra cui  rapina, furto aggravato, ricettazione e detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale,  il giorno precedente, per la precisione la mattina di sabato 12 luglio, era stato indagato in stato di libertà, sempre da personale della Squadra Volante del Commissariato, per il reato di tentato furto in abitazione e violazione di domicilio. In quella circostanza, dopo aver forzato una finestra, aveva tentato un furto in un’abitazione del quartiere Ex Campo d’Aviazione.

No comments

*