Rubano whisky alla Conad, individuati i due autori del “colpo alcolico”

0

PIETRASANTA – Sono entrati alla Conad, il  noto supermercato lungo la Statale  Aurelia, per fare scorta di alcolici gratis, riuscendo  a svignarsela con sei bottiglie di un pregiato whisky dal valore di circa 25 euro l’una che uno di loro è stato capace, abilmente, di celare  sotto il giubbotto. I due uomini, poi,  si sono allontanati dal frequentato punto commerciale  superando  il varco  incustodito di una delle casse e da qui hanno raggiunto indisturbati la vicina arteria riuscendo a  dileguarsi.

Gli occhi dell’impianto di video sorveglianza avevano  però fissato le varie fasi dell’azione, che sono state viste e riviste dal personale in servizio all’interno della struttura commerciale e nel pomeriggio di ieri gli anonimi estimatori dell’alcool sono tornati sul luogo del delitto con l’intenzione, probabilmente, di mettere a segno un nuovo colpo. L’intento è però stato subito bloccato perché i dipendenti hanno riconosciuto i due ladri,  peraltro con indosso gli stessi vistosi capi di vestiario della volta precedente, li hanno fermati prima che potessero avvicinarsi agli scaffali e li hanno invitati  ad aspettare lì con loro perché  era stato richiesto l’intervento delle Forze dell’Ordine.

Sul posto si sono quindi precipitati due equipaggi della Polizia Municipale che hanno preso in consegna i due uomini per condurli presso gli uffici di Via Marconi per la redazione degli atti di rito. Gli autori del furto delle sei bottiglie del prezioso alcolico del  valore totale di  150 euro hanno 36 e 24 anni,  sono di nazionalità rumena, in Italia senza fissa dimora, e con svariati precedenti sulle spalle.

Al termine degli accertamenti è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per il reato di furto.

No comments

*