“Salviamo il Carnevale, ma Viareggio segua l’esempio di Lucca Comics”

0

VIAREGGIO – L’appello è dei consiglieri FdI: “La Regione confermi il finanziamento per la festa, ma che sia l’ultima volta: la manifestazione deve rendersi autosostenibile”. La Regione metta una toppa quest’anno e provveda a finanziare il carnevale di Viareggio, per evitare che a febbraio non si celebri la manifestazione. Ma dall’anno prossimo il Comune segua l’esempio virtuoso di LuccaComics e renda il proprio carnevale autosostenibile da un punto di vista economico. E’ quanto chiedono i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Giovanni Donzelli, Paolo Marcheschi e Marina Staccioli, all’indomani delle voci secondo cui il finanziamento di 2,4 milioni di euro promesso dalla giunta Rossi non sarebbe formalmente confermato. “Chiediamo al governatore Rossi che confermi quanto prima in Finanziaria le risorse necessarie a salvare il carnevale – spiegano – ma che questa sia l’ultima volta: il commissario Pozzoli deve risolvere la questione in modo strutturale, perché Burlamacco è una delle poche risorse in grado di risollevare Viareggio ma deve essere autosufficiente”. Il rischio è che, senza finanziamento regionale, il bando di concorso per i carristi possa trasformarsi in una nuova spesa senza copertura.

No comments

*