Il San Camillo vince il Palio dei Bagni 2017

0

FORTE DEI MARMI – Il Palio dei Bagni 2017  ha consacrato vincitori  i fratelli Andrea e Marco Bonaso del Bagno San Camillo, che aggiungono  la quinta  stella al loro personale medagliere, dopo le vittorie del 2011- 2012- 2014 e 2015. Al secondo posto  si sono piazzati Luca Branchetti e Stefano Giannotti del Bagno Onda Marina 2 e sono saliti sul podio per il terzo posto Stefano Bascherini e Nicola Donnini dei Bagni Beppe di Ponente e Felice 2. Al quarto posto  Jairson Joao Lopes Monteiro e Diego Urbani del Bagno Pennone,  al quinto posto Nicola Giannini e Giorgio Panesi del  Bagno Belmare, al sesto posto  Andrea Biagi  e Lorenzo Coppedè  dei Bagni  Giovanna- Remo Beach, al settimo posto Mirco Pardini e Alberto Tosi dei Bagni  La Perla – Firenze, all’ottavo posto Simone Parisi e Federico Cinquini del Bagno Carducci, al nono posto Edoardo Gorrieri e Matteo Leonardi del Bagno  Flora Levante, al decimo posto Marco Caruso e Cristian Giannini dei Bagni Impero e Roma Levante, al’undicesimo posto Nicola Biagi e Leonardo Barsi del Bagno Sirena, al dodicesimo posto Guido Innocenti e Andrea Orlacchio del Bagno Arturo, al tredicesimo posto  Matteo Destro e Stefano Luigi Paci del Lido- Eden Park e al quattordicesimo Simone Barsanti e Federico Caldi  di Patria- Primavera. Al termine dell’appassionante e seguita gara, i vincitori sono stati premiati dal sindaco Bruno Murzi e dal vice sindaco Graziella Polacci, che  hanno ringraziato tutti  i partecipanti  e gli organizzatori  di questo tradizionale evento. “E’ un appuntamento  importante per Forte dei Marmi  e una bellissima giornata di sport – ha detto il sindaco – rivolgendo a tutti gli intervenuti  il saluto dell’amministrazione comunale, presente  al pontile per la premiazione. La gara, egregiamente radiotrasmessa da Andrea Montaresi, è stata emozionante, con una grande partecipazione da parte del pubblico, che dal pontile e lungo la battigia incitava i  rematori.  Delineati fin da subito dopo la partenza dal Bagno Lorenzo di Ponente, i tre equipaggi  trionfatori, che si sono sfidati fino all’ultimo metro, tant’è che si è dovuto attendere il parere tecnico della giuria per il verdetto finale del vincitore. Al termine della gara di 1.500 metri, al pontile, è stato gentilmente offerto un aperitivo a tutti i presenti dal Consorzio Val Senales, quest’anno partner del Palio. Allo stabilimento vincitore, oltre alle coppe è andato il Trofeo Palio dei Bagni, un’opera in marmo di Massimo Galleni, mentre per ciascun membro dei primi tre equipaggi che hanno tagliato il traguardo, il Corsorzio Funivie e Ghiacciai della Val Senales ha messo a disposizione un soggiorno  per due persone. A tutti i giovani partecipanti alla gara il sindaco Murzi ha consegnato una targa ricordo.

 

No comments

*

Piano antenne, monitoraggio a Rotaio

CAMAIORE – Il Gruppo di Ricerca in Elettromagnetismo Applicato del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa, coordinato dal Professor Agostino Monorchio, sta ultimando la ...