San Lorenzo con… gusto!

0

VIAREGGIO – Un “Negroni stellare” e specialità gastronomiche uniche per esaudire i desideri dei palati più ricercati. La piazzetta della SS: Annunziata, ribattezzata Piazza del Gusto, dopo il successo della prima serata di “Viareggio Perla di sera” torna per la notte di San Lorenzo a suon di sapori e profumi, musica di altissima qualità e cultura del bere. La manifestazione promossa dall’associazione Sorriso Viareggino con il patrocinio del Comune di Viareggio, conferma la formula vincente che ha visto una partecipazione al di là delle aspettative al suo esordio domenica scorsa: Macelleria Masoni, Pasticceria Patalani e Club del Negroni, tre eccellenze assolute nei rispettivi settori insieme per trasformare la notte dei desideri in un sogno a bocca aperta. Tra conferme e sorprese chissà quali meraviglie hanno in serbo i maestri viareggini del mangiare e del bere di qualità. Dalla porchetta cotta a legna alla svizzera “perla di viareggio”, svariate le creazioni di Michelangelo Masoni, il Nobile Beccaio, tra i migliori macellai in Italia, conquistato dal Conte con il quale proporrà salsiccia al Negroni. Grande novità di questo secondo appuntamento un abbinamento tra le specialità di Masoni ed i dolci di Patalani per un piatto a prezzo speciale. E venendo alla pasticceria il negroni non ha lasciato indifferente neanche la maestria di Riccardo Patalani, nazionale dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani ai mondiali, che oltre alla scarpaccia e ai suoi conosciutissimi bomboloni, fa sognare gli amanti del Conte con i savarin e i macarones al negroni. Immancabili le specialità al Negroni e tutte le diverse sfumature create da Filippo Mori e Josy Furrer con il loro Club del Negroni. Anche per questa seconda serata la via Regia da via Puccini a via del Forno sarà chiusa al traffico e interamente dedicata all’iniziativa, compresa ovviamente la piazzetta della SS. Annunziata, dove oltre alla parte enogastronomica troveranno spazio la musica, con la sapiente regia di Manuela Mencarini e le altre realtà coinvolte nel progetto: la Condotta Slow Food Versilia, protagonista di un impegno costante nel diffondere il piacere del cibo consapevole, la difesa della biodiversità e i diritti dei popoli alla sovranità alimentare, l’associazione “Semplice…mente”, impegnata nell’aiuto alle famiglie dei bambini affetti da malattie neuro-psichiatriche e soprattutto nell’informazione ed educazione, la “Fondazione T.I.A.M.O. – ONLUS” (tutti insieme associazioni malattie orfane), l’agronomo biodinamico dott. Alessandro Marino Merlo. Prossimi appuntamenti con la Piazza del Gusto per il week-end di ferragosto, 15, 16 e 17, non resta che guardare il cielo ed esprimere desideri golosi nella piazzetta della SS. Annunziata, sicuri che saranno immediatamente esauditi.

 

No comments

*

Donne in Campo verso Expo 2015

L’Agricatering ad EXPO 2015: adesso è ufficiale. Il progetto dell’associazione Donne in Campo Toscana Nord di Cia, Confederazione Italiana Agricoltori, è stato selezionato attraverso il ...