Santini a Betti: “Nomina il commissario, ubbidisci alla senatrice e vai a casa”

0

VIAREGGIO – “La Senatrice Granaiola e’ di gran lunga molto più politica e competente del Sindaco Betti, ma questo lo sanno anche gli scogli del molo del porto di Viareggio”.

Alessandro Santini, dopo la riflessione della parlamentare del Pd pubblicata ieri da tgregione.it (leggi anche:  Granaiola: “E’ il momento di dire basta”), torna nuovamente all’attacco del sindaco di Viareggio.

“Betti – aggiunge – la teme a tal punto da non fare il nome al Governatore Rossi del futuro Commissario della Fondazione Carnevale. Esattamente, Rossi da giorni aspetta un nome dal Sindaco Betti, un cenno, un segnale, un’indicazione che però non arriva mai. Betti non ha il coraggio di fare il nome che vorrebbe ( Massimo Lucchesi ) perché ha paura delle ritorsioni e della potenza della Senatrice Granaiola che non vuole quel nome. Siamo al paradosso, Rossi non nomina il Commissario come dovrebbe perché vuole che il nome sia dato da Betti, che però nicchia per non fare imbestialire la Senatrice Granaiola, che però pubblicamente ha già detto, giustamente, che l’esperienza di Betti e’ conclusa e che deve andarsene subito a casa. Come darle torto? Chi ci rimette in tutto questo e’ solo ed unicamente il Carnevale di Viareggio. Complimenti Betti, non hai azzeccato nemmeno questa! Dai, Leo, nomina il Commissario e poi obbedisci subito alla Senatrice e vattene a casa!”

No comments

*