Santini: “Betti, la perdita della polizia a cavallo è una tua sonora sconfitta”

0

VIAREGGIO – “La Città e’ meno sicura per colpa del Sindaco Betti, che per negligenza, inattitudine ed inesperienza politica ed amministrativa ha perso il Reparto a Cavallo della Polizia di Stato che il Ministero dell’ Interno aveva già approvato. Bastava una semplice Delibera di Giunta, che non avrebbe comportato spese per la Città di Viareggio, e il Ministero si sarebbe accollato tutto.
Ma naturalmente da giugno 2013 a marzo 2014 Betti non solo non ha firmato la Delibera ma nemmeno era a conoscenza del problema”.

La querelle sulla vicenda non abbassa i toni, e Alessandro Santini torna alla carica: “Per colpa del Sindaco, il Ministero dell’ Interno, non ricevendo nessuna risposta dal nostro Primo Cittadino, ha giustamente abbandonato il progetto. Ma e’ logico: se la cosa non interessa a Viareggio e al suo Sindaco, perché deve essere un costo ed un problema in più per il Ministero? Quindi grazie a Betti: addio Reparto a Cavallo della Polizia, addio ad un rinforzo delle forze dell’ordine costante tutto l’anno e non solo d’estate, addio a quella maggior sicurezza che avrebbe garantito questo nuovo avamposto nelle nostre pinete. Si badi bene, qui non si tratta di aver rinunciato, volutamente come ha fatto Betti, a due cavallini a spasso per la pineta, la gravità della perdita di un Reparto a Cavallo di Polizia e’ paragonabile alla perdita del Comando della Polizia Stradale, o alla chiusura di una Stazione dei Carabinieri. Betti cerca di parare il colpo inventandosi la scusa che l’acquisto dello stabile da parte del Comune, a suo tempo, e’ stato troppo oneroso. Niente di più falso dal momento che gli uffici preposti ne approvarono la congruità. Secondariamente l’acquisto di allora non ha interessato affatto il Ministero dell’Interno che portava avanti comunque il progetto del Reparto a Cavallo. Betti, in realtà, come al solito, non ha fatto nulla e la bomba gli è esplosa in mano a decisioni già prese. Prese alle sue spalle naturalmente, ma come sempre. Purtroppo la considerazione che gode il nostro Sindaco, da parte di tutte le altre autorità, colleghi compresi, e’ pari a zero. E i viareggini ne pagano le conseguenze, oggi purtroppo anche in tema di sicurezza”.

No comments

*