Santini: “Forza Italia non è disponibile a incontrare il Sindaco a quattr’occhi”

0
VIAREGGIO – Questa mattina il Sindaco Betti ha telefonicamente richiesto un incontro a quattr’occhi con il Capogruppo di Forza Italia Tonino Cima.
“Forza Italia non è disponibile a nessun incontro singolarmente con il Sindaco Betti – fa sapere il consigliere Alessandro Santini -,  è disponibile ad un incontro con il Sindaco, collegialmente tra tutta l’opposizione e tutta la maggioranza. Forza Italia respinge quindi il suo invito ad incontrare il nostro Capogruppo. Forza Italia e’ contraria ad uno slittamento della data del Consiglio Comunale che si dovrà tenere inderogabilmente domani mercoledì 27 agosto alle ore 14.30”.
“La telefonata a Tonino Cima non è stata assolutamente di questo tenore – scrive su Facebook il portavoce del sindaco Betti, Alessio De Giorgi -:” Era una risposta ad una richiesta del Capogruppo del PDL che, nel corso di un colloquio avuto ieri con una persona vicina al Sindaco, aveva segnalato che avrebbe gradito un incontro con Betti prima del Consiglio, fosse solo per cortesia istituzionale. Nessuna proposta è stata fatta, tanto meno quella di trovare “punti in comune”.
“Dopo l’ennesima falsità e menzogna da parte di chi comunica a nome del Sindaco – controbatte Santini – Forza Italia ribadisce che il Sindaco in persona  ha telefonato al Capogruppo Tonino Cima chiedendogli un incontro a quattrocchi, incontro assolutamente MAI richiesto da Forza Italia.
Incontro quindi richiesto univocamente solo da Betti e che spiega perfettamente il diniego a vedersi dato immediatamente dal Capogruppo Cima.
Difronte a questo nuovo sgarbo da parte del Sindaco, che vuole insinuare, inspiegabilmente,  che l’incontro sia stato richiesto da Forza Italia, ribadiamo il nostro più totale rifiuto, comprendendo in oltre perfettamente che l’incontro sarebbe stato solo strumentalizzato e che la cosa non è quindi di nostro interesse. Invitiamo il Sindaco ad essere più corretto ed onesto e soprattutto a smetterla di far rilasciare dichiarazioni menzognere a suo nome”.

No comments

*