Santini: “Il commissariamento della Fondazione Carnevale è illegittimo”

0

VIAREGGIO – “La Regione Toscana ed il Governatore Rossi, se davvero credono in ciò che faranno e sulla bontà dell’operazione, potranno confermare il loro impegno economico anche senza commissariamento della Fondazione Carnevale: un atto non dovuto, inutile, illegale”.

A due giorni dalla notizia del “commissariamento” ( leggi anche: Rossi: “Viareggio é il carnevale”. Riunione in Comune: “Lo salviamo”), Alessandro Santini, Forza Italia torna all’attacco.

“La Fondazione – scrive –  e’ assolutamente non da commissariare. La Fondazione e’ sana!
Il Presidente Pasquinucci, che ha gestito con successo e competenza l’edizione 2014, ha rassegnato le dimissioni, il Sindaco ha preso tempo, le ha accettate o no? Ha risposto a Pasquinucci o no?
Lo incontrerà o no?
Sicuramente no, dato che il coraggio di guardare negli occhi le persone non è caratteristica di chi gestisce oggi Viareggio.
Accettate li dimissioni di Pasquinucci il Sindaco deve solo e semplicemente nominare un nuovo Presidente ( per carità di Dio, non Gualtiero Lami ), ma assolutamente inutile e non richiesto e’ il commissariamento che può avvenire in casi eccezionali e per il verificarsi di situazioni gravi che però non sono avvenute.
Perché allora questo commissariamento ?
Pare addirittura che anche Rossi non lo volesse e lo sconsigliasse: anche perché il Governatore della Toscana e’ venuto a Viareggio, in campagna elettorale, sapendo già che avrebbe sicuramente dovuto annunciare che avrebbe ripianato i debiti del 2014 e avrebbe finanziato il 2015. Rossi non è venuto per veder chiaro sulla situazione Carnevale, non c era nulla da vedere perché e’ sempre stato tutto chiaro: doveva solo sborsare soldi e nulla più.
Quindi, chi ha chiesto e voluto il Commissariamento del Carnevale e soprattutto perché? A chi serve tutto questo e per quale ragione o progetto?
Figuriamoci se al Governatore interessa la gestione del Carnevale, sapeva e sa benissimo che per salvare Betti deve cacciare fior di milioni, ma da li a commissariare la Fondazione ce ne vuole.
Il Commissario dovrà ora spulciare e studiare il bilancio??? Ma perché? Era un bilancio sano, perfetto e da sempre pubblico a chiunque, immediatamente reso pubblico e consegnato, come sempre fatto anche da me, ai giornalisti e al Consiglio Comunale?
Allora perché voler far credere oggi che il bilancio della Fondazione Carnevale non è sano e presenta problemi addirittura da far studiare e verificare dopo un inutile Commissariamento ??? Ce lo volete spiegare?
I conti del Carnevale sono sempre stati pubblici, ma chi e’che oggi vuole insinuare che il bilancio e’ sbagliato o che vada verificato? Perché voler far credere che il Commissariamento serve, dopo la Presidenza Pasquinucci, per vedere come e’ stato gestito il Carnevale?
Lo sa tutto il mondo che la Fondazione Carnevale e’ in bilico solo ed unicamente per colpa del Sindaco Betti che ha promesso un finanziamento vitale poi mai erogato. Tutto il mondo sa che la Fondazione e’ in crisi per colpa del Municipio.
Tutto il mondo sa che Pasquinucci ha dato le dimissioni perché Betti non ha pagato al Carnevale quanto doveva.
Perché incolpare ora Pasquinucci?
Si sta tentando la strada vergognosa di infangare Stefano Pasquinucci e accusarlo di aver gestito male il Carnevale al punto di commissariare l’ente? La macchina del fango e’ in azione.
Betti ci spieghi perché ha chiesto un Commissariamento che nessuno chiedeva e voleva come non lo voleva nemmeno Rossi.
Il Governatore della Toscana avrebbe ugualmente finanziato il Carnevale, quindi Betti dica la verità e spieghi perché non ha nominato un nuovo Presidente.
Betti, chi te lo ha consigliato il Commissariamento?
Betti non nasconda la verità e non offenda e ferisca il Carnevale”.

No comments

*

Sogno sesso o son desto?

( di Patrizia Mascari ) – Sogno sesso o son desto? Nessuna delle due quando di sexsomnia si soffre! Conosciuto anche come sleep-sex è una ...