Santini: “Qualcuno avverta Betti che ormai non è più il sindaco”

0

VIAREGGIO – “Qualcuno avverta Betti che ormai non è più il sindaco. E’ come se presentassi io, che non sono più Presidente della Fondazione Carnevale da un anno, i bozzetti del Carnevale 2015. Sarebbe giustamente ridicolo!”. La nota stampa, polemica, è a firma di Alessandro Santini. “Eppure Betti, sfiduciato a furor di popolo dalla politica, non più sindaco da un mese, sembra non essersene reso conto, si muove ed agisce, ma soprattutto si fa ancora scrivere proclami e comunicati stampa, come se fosse sempre il primo cittadino di Viareggio – prosegue l’ex consigliere dell’opposizione -: “E per fortuna nostra non lo è più! Scrive ora al Governatore Rossi, per chiedere aiuti e finanziamenti per la Città, addirittura mettendo a disposizione la sua Giunta !!!  Ma quale Giunta? Ma non li aveva allontanati lui tutti e obbligati alle dimissioni? Ora Betti pretenderebbe pure che gli ex Assessori facessero ancora ciò che vuole lui? Ma questa e’ fantascienza, fantapolitica, fanta… tutto ciò che volete voi: fantafollia? Secondo me gli ex Assessori gli andrebbero sonoramente nel fiocco! Oggi Betti rincara la dose: annuncia l’inizio dell’asfaltatura della Passeggiata ( finalmente, ce n’era veramente bisogno ) ma si tratta di un successo del Commissario Prefettizio e non di Betti: il Commissario Romeo oggi riesce a far partire e a fare tutto ciò che la Giunta Betti non riusciva a fare e tutto ciò in cui la Giunta Betti ha fallito.
Ora Betti si incorona autore e artefice dei lavori pubblici che finalmente partono, si mette la corona d’alloro e vorrebbe essere accolto in trionfo come novello Cesare viareggino. Ma attento Betti, beccheresti solo pomodori e uova marce. I viareggini, a differenza tua, si ricordano perfettamente che l’asfaltatura della Passeggiata che volevi a tutti i costi, fu giustamente bloccata dal Ragioniere Capo Santoro perché ravviso’ enormi irregolarità da far intervenire addirittura la Procura della Repubblica. I viareggini ricordano perfettamente che ciò che oggi annunci in pompa magna non e’ merito tuo. Finalmente il Commissario Prefettizio Romeo ha messo ordine alle cose e finalmente i lavori possono iniziare. Finalmente c e’ una persona seria e competente che sta cercando con saggezza di far funzionare la macchina comunale e far ripartire Viareggio, che mai, come con Betti, ha toccato il fondo. Sia ben chiaro a tutti, e non facciamoci prendere per il sedere dagli annunci da ventennio dell ex sindaco: tutto ciò che vediamo fare finalmente da oggi e’ solo ed unicamente merito del Commissario Prefettizio Romeo. Leonardo, mettiti l’anima in pace: oggi sei il signor Betti e basta!”.

No comments

*