Santini/Romeo, il botta e risposta continua: “La colpa del dissesto non è nemmeno mia”

0
VIAREGGIO – “Sono felice che l’amministrazione commissariale stia cercando finanziamenti “anche” per i servizi all’infanzia, come ha sottolineato il dottor Romeo: le priorità sarebbero queste, le famiglie, non le inaugurazioni pre-elettorali. Quanto alla “colpa” del dissesto, non ho certo mai pensato che fosse del commissario, quindi non c’è bisogno che professi la sua innocenza”. Alessandro Santini replica al commissario straordinario Valerio Massimo Romeo ( leggi anche: Romeo a Santini: “Il Comune è in dissesto, per colpa di chi?, cantava Zucchero…). “Sulla mia attività di consigliere comunale, però, lo pregherei di informarsi meglio, visto che ha conosciuto la nostra città solo a incarico ricevuto (fine ottobre 2014): sono stato fra i più attivi oppositori della giunta Betti, cercando sempre di portare a galla la verità, come del resto sto facendo adesso; invece da capogruppo di maggioranza, fra il 2008 e il 2010, con il sindaco Luca Lunardini abbiamo quasi dimezzato (da 130 a 70 milioni di euro circa) il debito che avevamo trovato all’arrivo in Municipio, dopo dieci anni di governo del centro sinistra.
Il mio lavoro, se così si può dire, credo di averlo fatto. Mi aspetto, da cittadino, che lui faccia altrettanto”.

No comments

*