Sconfitta casalinga per il Viareggio, battuto in casa 0 a 3 dal Castelnuovo

VIAREGGIO (di Alberto Pardini) – Il Viareggio 2014 assaggia il sapore amaro della sconfitta casalinga, a ringraziare è un’altra “grande” decaduta del calcio lucchese, quel Castelnuovo Garfagnana che anni fa affrontava le zebre nel buon vecchio campionato di Serie C2. A differenza dei bianconeri, tirati su in fretta e furia durante l’estate dopo le note vicende dell’Esperia, i garfagnini hanno una squadra consolidata e hanno potuto allenarsi e programmare il mercato con tranquillità ed efficacia. Guidati dai senatori Micchi, Pennucci e Tolaini, i gialloblu hanno inflitto un pesante 3 a 0 ai padroni di casa con tre gol nella seconda frazione di gioco, quando il Viareggio ha pagato pesante dazio ad un vistoso calo fisico.

I bianconeri hanno iniziato la partita con una buona vivacità, facendo ben sperare con alcune conclusioni di Scandurra e Tamberi, ma col passare dei minuti è il Castelnuovo ad imporsi e guadagnare metri tenendo in mano il pallino del gioco e approfittando della mancanza di un interdittore fisico sulla mediana bianconera. Come detto la partita si è risolta nella ripresa: bianconeri in evidente affatto e il Castelnuovo prima passa, poi chiude i conti. Siamo a circa metà ripresa quando il “pendolino” Pennucci affonda dalla destra servendo Maiorana al centro, lasciato colpevolmente solo, che non ha problemi a battere Michelotti. Nemmeno cinque minuti e Fabbri chiude i conti con una rasoiata; la terza segnatura arriverà invece su contropiede, in pieno recupero, grazie ad un pallonetto del neoentrato Satti.

I bianconeri sono adesso chiamati ad un immediato riscatto già nella trasferta di Forcoli prevista per domenica prossima. Non ha portato fortuna al Viareggio la presenza in tribuna né di Burlamacco e Ondina, né del Sindaco Leonardo Betti e dell’Assessore Dal Pino.

 

VIAREGGIO – CASTELNUOVO 0-3

VIAREGGIO: Michelotti, Chimenti, Signorini (38’ s.t. Foresta), Reccolani, Visibelli, Bertoli, Benedetti (33’ s.t. Discetti), Mariani, Scandurra, Buglio, Tamberi (29’ s.t. Fiaschi) A disp.: Carpita, Chelotti, Martinelli, Pisapia All.: Tognarelli

CASTELNUOVO: Micchi M, Ricci (43’ s.t. Del Carlo), Filippi, Biagioni, Inglese, Tolaini, Rossi, Pennucci, Micchi E, Maiorana (38’ s.t. Satti), Fabbri (32’ s.t. Cavani) A disp.: Melani, Pieroni, Billi, Turini All.: Compagnone (Vangioni squalificato)

Arbitro: Callari di Piombino

RETI: 23’ s.t. Maiorana, 29’ s.t. Fabbri, 48’ s.t. Satti

Note: Ammoniti Ricci, Chimenti, Scandurra, Filippi, Rossi

0 1 2 3 4 5 6

Finisce 3 a 0 per il Castelnuovo Garfagnana allo Stadio dei Pini contro il Viareggio 2014. Una sconfitta pesante, ma prevedibile e rimediabile. Un derby, quello di oggi, disputato dopo 11 anni. Prima in Serie C, poi in Serie D, o ora nel Campionato di Eccellenza.

( Foto di Iacopo Giannini )

Lascia un commento