Secco, Confcommercio soddisfatta delle decisioni del Comune di Camaiore

0

Confcommercio Versilia apprende con soddisfazione le nuove misure che il comune di Camaiore metterà in atto al Secco.

«Da febbraio – spiega una nota dell’Associazione- abbiamo trattato in maniera serrata con l’amministrazione comunale su questo tema. Da subito, recependo le istanze non solo dei commercianti ma anche dei cittadini abbiamo manifestato la nostra contrarietà all’introduzione del senso unico ed alla riapertura di via Speri, facendo al contempo una serie di proposte alternative (tutte agli atti del comune) maggiormente sostenibili per i cittadini

In considerazione del fatto che la giunta sembrava voler andare avanti ad ogni costo, siamo stati tra i promotori del nuovo comitato misto “Resilienti 3.0”, cui abbiamo dato subito forte appoggio per creare un fronte compatto contro lo stravolgimento della viabilità sul Secco.

Non possiamo quindi che essere molto soddisfatti nel vedere che oggi l’amministrazione ha recepito le nostre proposte di mantenere il doppio senso di circolazione, istituendo al contempo una “zona 30” che certamente sarà di ausilio anche a forme diverse di mobilità come le biciclette.

La buona notizia è doppia visto che, con le nuove risorse reperite dal comune, dovrebbero essere attuati importanti lavori di riqualificazione del quartiere, con nuove pavimentazioni e marciapiedi più sicuri.

Confcommercio conferma la sua disponibilità nei confronti del comitato “Resilienti 3.0” per monitorare lo stato dei lavori e cercare soluzioni per un sempre miglior sviluppo di tutta la zona.

In questa ottica sono già previsti i primi incontri con le attività del Secco per gettare le basi per la creazione di un nuovo centro commerciale che unisca tutte le attività commerciali».

No comments

*