Segretario a metà con Stazzema, ma paga tutto Massarosa

0

MASSAROSA – Fino ad oggi il Segretario Generale Comunale è stato a mezzo col Comune di Stazzema ma ha pagato tutto solo Massarosa.

La denuncia arriva dal consigliere di opposizione Alberto Coluccini: ” La maggioranza ha raccontato una storia che non si riscontra nella realtà ed i controlli contabili che stiamo facendo. Hanno fin ora dato a d’intendere che con il segretario generale a metà con Stazzema si è risparmiato, ma dalle scritture contabili è chiaro che ad oggi abbiamo avuto un Segretario part-time ma pagato per intero e solo da Massarosa, infatti Stazzema non ci paga la propria quota parte dal 2010 ed avanziamo oltre 180.000 €, proprio quei soldi che oggi mancano per il rinnovo delle convenzioni alle società sportive ed a sostegno del commercio. Non ci stupisce più che la maggioranza risponda costantemente ai cittadini “non ci sono i soldi” o non si riesca a rispettare le scadenze di pagamento ai fornitori nei termini. Anche le ultime delibere di Giunta individuano il problema, ma sbagliano la soluzione, non abbiamo bisogno di un segretario di “rango superiore” ma a tempo pieno smettendo di fare “omaggi” a Stazzema con i soldi dei Massarosesi. Insieme al gruppo consiliare di Forza Italia abbiamo presentato una Mozione per il prossimo Consiglio Comunale, per procedere immediatamente al recupero dei crediti vecchi anche di anni ed alla revoca della convenzione per il segretario congiunto con Stazzema. Ricordiamo che il risparmio “a discorsi” del 40% “venduto ai cittadini e pagato invece con i loro soldi” e che avrebbe dovuto pagare Stazzema è ugualmente per la gran parte vanificato dalla maggiorazione del 25% del compenso previsto come opzione dalla normativa e subito accordato dalla Giunta per la gestione condivisa”.

No comments

*