Seravezza in Assise rende omaggio a Vittorio Cardini

0

SERAVEZZA – In apertura della seduta di ieri, su proposta del capogruppo di maggioranza Lorenzo Gabrielli, il consiglio comunale di Seravezza ha osservato un minuto di silenzio e reso omaggio alla figura di Vittorio Cardini, primo sindaco della Versilia eletto con sistema maggioritario (dal 1993 al 1997 primo cittadino di Forte dei Marmi). «Un convinto Versiliese, che si è messo a disposizione della propria comunità in un momento difficile per le istituzioni», ha detto Gabrielli. «Vorrei che questo consiglio rendesse omaggio a un Sindaco che insieme ad altri si è molto speso sui temi comprensoriali, in particolare sul tema del rischio idrogeologico. Vittorio, infatti, prima di altri aveva compreso la pericolosità dei ponti che ostruivano il deflusso delle acque del fiume Versilia in caso di piena. Inoltre, anche dopo aver concluso la sua esperienza da sindaco, Vittorio ci ha sempre raccomandato di coltivare il senso civico della nostra comunità, invitandoci a non girarci dall’altra parte di fronte ai problemi. È questo a mio avviso l’insegnamento più grande che ci deve rimanere e che dobbiamo a nostra volta tramandare».

All’ordine del giorno c’era la variazione di bilancio con la destinazione dell’avanzo di aministrazione per 729.000 euro. Nonché al punto successivo un’operazione su tre strutture pubbliche con lavori per 2.391.000 ,00.

No comments

*