Shoah, nel giorno della Memoria Viareggio ricorda le vittime con un’Assise staordinaria

VIAREGGIO – In occasione del Giorno della Memoria, (mercoledì 27 gennaio), il Consiglio comunale di Viareggio si riunirà in una seduta straordinaria per un momento di celebrazione e ricordo delle vittime della Shoah e di tutti coloro che hanno subito la deportazione, la prigionia, la morte.
Sarà inoltre l’occasione per ricordare la vergogna delle leggi razziali e la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, ma anche coloro che, in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato e protetto i perseguitati.
Dopo i saluti del sindaco Giorgio Del Ghingaro, interverranno il professor Luciano Luciani dell’Istituto Storico della Resistenza e il professor Noris Raffaelli, già preside Liceo Classico “Carducci”, ex deportato in un campo di concentramento. Aprirà la seduta la presidente Paola Gifuni.

Sono invitati tutti i cittadini e le autorità civili e militari del territorio: l’appuntamento è per mercoledì 27 gennaio, alle 15, nella sala Consiliare del Comune di Viareggio.

Lascia un commento