Si denudano e infastidiscono i passanti, “retata” di prostitute sul viale Kennedy

2

TORRE DEL LAGO – Lotta alla prostituzione in strada, e retata ieri sera a Torre del Lago sul viale Kennedy. Tante le segnalazioni arrivate alla sala operativa del Commissariato di Polizia di Viareggio da parte di cittadini, e soprattutto da turisti alloggiati nei vari camping, che raccontavano di trans ubriache che si stavano denunando, molestando intere famiglie, anche con bambini e adolescenti, che stravano tornando dalla Marina. Sul posto, a lampeggianti accesi e sirene spiegate, si sono fiondate le volanti e gli uomini del RPC, Reparto Prevenzione Crimine Toscana. Al loro arrivo molte delle trans – c’è chi ne ha contate una quindicina, tutte sullo stesso viale – si erano dileguate, e altre si erano nascoste tra i cespugli. Tre prostitute, bloccate, sono state invece caricate sulle auto di servizio e portate negli uffici, per l’identificazione e gli adempimenti del caso. La loro posizione è ora al vaglio degli inquirenti. Da settimane nella frazione pucciniana molti denunciano un incremento inusuale della prostituzione, non solo sul viale ma anche nel centro del paese, e la Polizia proseguirà nei controlli anche nei prossimi giorni.

Sul lungomare di Torre del Lago, invece, la Polizia ha fermato un uomo, caricandolo su una pantera e portandolo via.

 

2 comments

  1. Federica 28 luglio, 2017 at 15:15 Rispondi

    Sulla casa di via Don Lazzeri angolo con Via del Cima a Torre del Lago la situazione è degenerata, adescono i passanti pure dal balcone a tutte le ore del giorno anche fino tarda notte.. tutto il giorno parlano sempre urlando al cel come se avessero il vivavoce in bocca vivono in tanti e ogni tanto ce’ pure un travestito di mezza età che dalla parlata sembra italiano su e giù con i cliente… non abbiamo più pace in zona 🙁

Post a new comment

*