Sicurezza, Il Prefetto di Lucca al Consiglio Comunale di Stazzema

0

STAZZEMA – Il Prefetto di Lucca, Giovanna Cagliostro parteciperà domani un Consiglio Comunale straordinario alle ore 11,00 presso la Sala Consiliare a Pontestazzemese per discutere  gli aspetti connessi alla peculiarità del territorio dell’Alta Versilia e dunque di sicurezza del territorio nella sua accezione più ampia. Sarà l’occasione per il Consiglio Comunale di discutere con il Rappresentante del governo sul territorio delle tematiche che interessano lo Stazzemese in particolare la sicurezza ambientale  e quella dei cittadini nella vita di tutti i giorni. Sarà una importante occasione di confronto per discutere di quanto è stato fatto e soprattutto di quanto resta da fare sulle tematiche che riguardano il territorio ed i cittadini. Prima del Consiglio Comunale il Prefetto Giovanna Cagliostro andrà in visita alla mostra “Rosso” in corso di svolgimento presso il Palazzo della Cultura in Cardoso voluta da Comune di Stazzema nell’ambito del programma di iniziative in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne con opere realizzate sul tema dai ragazzi dell’Accademia delle Belle Arti di Carrara. Accompagneranno S.E. il Prefetto il Sindaco Maurizio Verona, gli Assessori alla Cultura e al Sociale, Serena Vincenti e Caterina Lorenzoni ed il Presidente del Consiglio Comunale, Alessio Tovani.

“E’ un appuntamento importante”, commentano il Sindaco Maurizio Verona e il Presidente del Consiglio Comunale, Alessio Tovani, “per confrontarci con S.E. il Prefetto che in questi anni a Lucca ha potuto conoscere l’impegno del nostro Comune in materia di sicurezza del territorio con politiche di salvaguardia e valorizzazione del patrimonio boschivo. La priorità per la nostra amministrazione è sempre stata la sicurezza dei cittadini: vogliamo che gli stazzemesi sentano l’orgoglio di abitare questo territorio che ha peculiarità molto diverse da quelle dei comuni limitrofi che devono essere pensate come una risorsa e non solo uno svantaggio. Ringraziamo ancora S.e. il Prefetto per la squisita disponibilità a venire a Stazzema e siamo certi che sarà una discussione fruttuosa”.

No comments

*