Sicurezza stradale a scuola a Camaiore

CAMAIORE – Questa mattina si è tenuto un incontro con gli alunni delle classi terze della Secondaria di primo grado “Ermenegildo Pistelli” di Camaiore nell’ambito del progetto didattico “Cresco sicuro”. Al fianco della Polizia Municipale collaborano attivamente e in modo gratuito diverse realtà come l’ACI Lucca, grazie alla sensibilità del Direttore Sangiorgio, l’Associazione “Perla del Tirreno” e l’Azienda USL Toscana Nord. Gli interventi si sono concentrati sulle norme di guida, sui principali fattori di rischio che causano gli incidenti stradali, ma anche sui rischi connessi all’assunzione di alcol in linea con il progetto “Io non la bevo” che vede il Comune di Camaiore ente capofila in Versilia. In particolare è stata preparata una prova pratica su un percorso appositamente studiato che prevedeva l’utilizzo di occhiali che simulano lo stato di alterazione conseguente all’uso di sostanze alcoliche.

“La sicurezza stradale è un tema su cui l’Amministrazione comunale sta concentrando risorse e progetti. La prevenzione dei comportamenti sbagliati si fa già da bambini, promuovendo il rispetto delle norme del Codice della Strada. Ringraziamo tutti quanti si adoperano per la buona riuscita di questo progetto che riscuote un crescente successo tra alunni, insegnanti e genitori”, le parole dell’Assessore alla Pubblica Istruzione Sandra Galeotti.