Il sindaco Del Dotto rinuncia al Consiglio provinciale: “La mia priorità è Camaiore”

0

CAMAIORE – Il Sindaco Alessandro Del Dotto ha comunicato al Presidente della Provincia Luca Menesini, la rinuncia all’ingresso nel Consiglio Provinciale a seguito delle dimissioni del Vicepresidente Umberto Buratti. La decisione, anticipata in un colloquio informale, era già stata presa a seguito dell’esito dell’elezione indiretta provinciale del 15 settembre 2015, volontà ribadita anche tramite gli organi di stampa: “Senza condizioni o poltrone riparatorie, ho deciso di non entrare, in alcun modo, a far parte del Consiglio Provinciale. Sono convinto che Camaiore possa dare un significativo contributo al cambiamento di questo Paese e della nostra terra partendo dalle esperienze cui già appartiene; sul piano locale, chi mi conosce sa bene che è da sempre mia prioritaria volontà occuparmi dei bisogni della gente di Camaiore e, sul piano versiliese, essere a fianco di chi, con me, crede profondamente che solo in una dimensione sovracomunale, come quella dell’Unione dei Comuni, vi sia una prospettiva di incisività e forza nel proporre e attuare importanti progetti di cambiamento e miglioramento della vita quotidiana di questa bellissima terra, che tanto ha bisogno di infrastrutture e servizi pubblici.”

Il Sindaco Del Dotto infine augura un buon lavoro al nuovo consigliere, al Presidente e a tutto il Consiglio Provinciale, nella speranza che istanze strategiche che arrivano dal territorio, come la questione “Ponte di Sasso”, possano trovare quanto prima una sua risoluzione nell’ambito delle competenze e delle prerogative che spettano alla Provincia

No comments

*