Sono solo canzonette…si alza il sipario sullo Sprocco 2018

0

PIETRASANTA – Sono solo canzonette…si alza il sipario sullo Sprocco 2018
12 contrade in gara da mercoledì 24 gennaio
Chi sarà il successore del vincitore 2016 e 2017 Alessandro Buselli della contrada Marina?

“Sono solo canzonette” cantava Edoardo Bennato, ma uno dei momenti più attesi del Carnevale Pietrasantino è senza dubbio la competizione canora per la conquista dello Sprocco. Dopo le ultime due edizioni vinte dalla contrada Marina con Alessandro Buselli, di chi sarà quest’anno l’ambito scettro? I bookmakers possono scatenarsi, la gara, in termini di tifo e sostenitori, è già iniziata. Intanto qualche curiosità. Ben 9 contrade si sono affidate a contanti donne, mentre tre sono gli interpreti maschi. Si segnalano una new entry, ovvero la cantante Martina Bacci per la contrada Il Tiglio /La Beca e un rientro in gara, quello di Giada Ketlin Basile per la contrada Brancagliana. Dopo anni di cantanti di una certa maturità anagrafica, il palcoscenico apre ai giovani e ai giovanissimi.
Ma vediamo intepreti e canzoni, contrada per contrada.
Per la contrada Africa – Macelli canta Omar Paolicchi “Il Sindaco Coriandolo”, testo di Gualtiero Lami e Omar Paolicchi, musica e arrangiamenti di Gualtiero Lami; per la contrada Antichi Feudi canta Silvia Barbieri “Oggi è Carnevale” , testo e musica di Eric Matteucci, arrangiamenti di Simon Luca Ciffa; per la contrada Brancagliana canta Giada Ketlin Basile “Come una gioia a carneval”, testo di Giada Ketlin Basile e Filippo Checchi, musica e arrangiamenti di Marco Mangano e Mirko Mangano; per la contrada Il Tiglio / La Beca canta Martina Bacci “Pietrasanta città mia”, testo e musica di Nicola Ghimenti, arrangiamenti di Andrea Benassai; per la contrada La Collina canta India Giovanna Simi “Maschere”, testo musica e arrangiamenti di Adriano Barghetti; per la contrada La Corte canta Sabrina Leonardi “Eroi del Carnevale”, testo di Alessio Perilli, musica di Nicola Bertonelli e Alessio Perilli, arrangiamenti di Andrea Benassai; per la contrada La Lanterna canta Omar Bresciani “La storia di domani”, testo di Federico Aresu, Omar Bresciani e Claudio Farina, musica e arrangiamenti di Claudio Farina; per la contrada Marina canta Alessandro Buselli “Vorrei giocare col tempo”, testo e musica di Lorenzo Fiorentino, arrangiamenti di Alessandro Casini; per la contrada Pollino – Traversagna canta Alice Tarabella “Finestra di carnevale”, testo e musica di Alessia Galeotti, Alice Galeotti e Marco Galeotti, arrangiamenti di Roberto Martinelli e Renato Tarabella; per la contrada Pontestrada canta Rebecca Bielli “E’ già carnevale”, testo di Rebecca Bielli, musica e arrangiamenti di Ugo Bongianni; per la contrada Strettoia canta Francesca Poli “Un alito di vento”, testo musica e arrangiamenti di Gino e Massamatici; per la contrada Valdicastello canta Celeste Beggi “E’ tornato carneval”, testo di Celeste Beggi, musica e arrangiamenti di Lorenzo D’Angelo.
Ad accompagnare i cantanti nella quattre serate di festival, ci sarà, come sempre, la Show Factory Big Band diretta dal maestro Gigi Pellegrini.
Si ricorda che per acquistare i biglietti per la Canzonetta è necessario rivolgersi direttamente alle contrade oppure all’Ufficio Tradizioni Popolari che ha a disposizione alcuni biglietti: per le serate di mercoledì, giovedì e venerdì il costo è 11 € in platea e 10 € in galleria, per la finale di sabato i costi sono 15 € in platea e 13 € in galleria. Ed è già caccia alla poltroncina.

No comments

*