Sotto l’albero? Prodotti a km zero…

0

VERSILIA – Cosa porterà Babbo Natale ai versiliesi? Soprattutto doni enogastronomici del territorio. La crisi economica non molla, fanno sapere da Cia Versilia, Confederazione Italiana Agricoltori e così anche la Versilia per il natale 2014 risponde con regali all’insegna del risparmio e dell’utilità. Sotto l’abero dunque a fare da padrone i cesti natalizi, se pur in taglia ridotta, con prodotti locali e bio, tra i più gettonati: vino, salumi, conserve, olio extravergine d’oliva, miele e formaggi tipici. “Sono sempre più le famiglie che decidono di recarsi ai mercatini Cia allestiti sul territorio per trovare il regalo giusto” dichiarano “se il budget di spesa diminuisce con questa scelta per fortuna a risentirne non è la qualità”. Ed allora via con l’acquisto di prodotti a chilometro zero e di stagione rigorosamente dal contadino al consumatore. Una scelta che premia perché oltre ad avere garanzia di genuinità, tipicità e freschezza si alleggerisce anche lo scontrino. “Acquistare dalle nostre aziende nei mercatini contadini” aggiungano dalla Confederazione Italiana Agricoltori “vuol dire anche acquistare a prezzi molto più contenuti, a parità di qualità, rispetto a quelli praticati da supermercati e centri commerciali.” Un Natale a chilometro zero dunque con l’augurio che nel 2015 il consumare locale sia sempre di più il protagonista delle nostre tavole.

No comments

*