Spaccia all’Esselunga, pusher in manette

0

LIDO DI CAMAIORE – I carabinieri della Stazione di Lido di Camaiore, guidati dal  maresciallo Giuseppe Romolo Castellano, hanno tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti in flagranza M.V., cittadino marocchino del 1981, nullafacente, pregiudicato ed in Italia senza fissa dimora.

Nel tardo pomeriggio di ieri, a Lido di Camaiore, presso il noto supermercato Esselunga  sito in quella via Aurelia, i militari della locale Stazione, a seguito di vari servizi ed attività di indagine predisposte di iniziativa anche a seguito delle numerose lamentele dei cittadini circa le attività illecite poste in essere da cittadini nordafricani nei pressi dell’esercizio commerciale, si sono appostati e sono riusciti ad osservare  uno scambio di droga tra un cittadino italiano ed un nordafricano. Dopo la compravendita, hanno immediatamente bloccato il pusher (che ha cercato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dai militari operanti) e l’acquirente, sequestrando la dose di cocaina oggetto dello scambio e circa 200 euro in contanti posseduti dal cittadino marocchino e provento dell’attività illecita di spaccio. Dopo gli accertamenti di rito presso il comando, il marocchino è stato dichiarato in stato di arresto mentre per l’acquirente è scattata una segnalazione alla Prefettura per uso di stupefacenti.

No comments

*