Spaccia in pineta, nasconde la droga e fugge: inseguito, il pusher finisce in cella

0

VIAREGGIO – ( di Letizia Tassinari ) – Lo hanno arrestato in Pineta di Ponente accusato di spaccio. Il parco cittadino da tempo è ormai diventato un bazar della droga all’aperto, nonostante le Forze dell’Ordine quotidianamente controllino la zona. Ma ieri Abdellah Fouzi, maroccchino e con precedenti, è finito in manette, dopo un inseguimento. Appena ha visto i Carabinieri non solo ha improvvisamente cambiato strada ma si è dato anche alla fuga. Nonostante tutti i tentativi di quest’ultimo di far perdere le proprie tracce, i militari sono riusciti ad intercettarlo e a fermarlo in prossimità della passeggiata di Viareggio. Lo stesso durante la fuga ha tentato di liberarsi dello stupefacente in suo possesso nascondendolo all’interno di un cespuglio.

carabinieridroga

Lo stupefacente è stato comunque recuperato e sequestrato. Nel complesso sono stati rinvenuti 10 dosi di cocaina, 20 grammi di hashish e una consistente somma di denaro, 95 euro, presumibilmente provento dell’attività di spaccio. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Lucca.

No comments

*